--EXPO DUBAI 2020 – Per partecipare attese le candidature delle aziende entro il 10 febbraio

EXPO DUBAI 2020 – Per partecipare attese le candidature delle aziende entro il 10 febbraio

E’ scattato il conto alla rovescia per organizzare la partecipazione italiana a Expo Dubai 2020, l’Esposizione Universale che si terrà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 a Dubai, negli Emirati Arabi. Entro il 10 febbraio le imprese sono invitate ad inviare la manifestazione d’interesse a partecipare in qualità di partner tecnico alla realizzazione del Padiglione Italia. Si tratta di un’occasione importante per proporre il meglio di prodotti e servizi in numerosi settori: dalle costruzioni agli impianti elettromeccanici, dall’arredo urbano all’information technology, dall’interior design fino alla grafica.
Un’opportunità che il Commissario generale per l’Italia per Expo Dubai 2020 Paolo Glisenti ha presentato al Segretari del Sistema Confartigianato lo scorso 19 dicembre.

Confartigianato è stata la prima Organizzazione imprenditoriale a siglare, il 10 maggio 2018, un protocollo d’intesa con il Commissario Glisenti per portare l’eccellenza artigiana a Expo 2020. Un impegno che ora entra nella fase operativa. La manifestazione di interesse da parte delle imprese sono un primo passo che non impegna le aziende la cui candidatura verrà esaminata da una Commissione che ne valuterà e deciderà l’integrabilità nel progetto di costruzione del Padiglione.

Per le imprese di Confartigianato si apre quindi una nuova, prestigiosa opportunità di visibilità e di business di livello mondiale. Un’occasione per esplorare nuovi mercati e per mostrare, con orgoglio, l’identità culturale ed economica italiana e un modello produttivo unico al mondo fatto di tradizione manifatturiera, creatività, innovazione tecnologica, opportunità di formazione e occupazione per i giovani, sostenibilità ambientale.

2019-01-30T10:24:12+00:00gennaio 30th, 2019|Categories: News|